pelle-bellezza depurazione capelli-calvizie

Funzione dell'Integratore
  • Riduce l'eccessiva produzione di sebo
  • Azione antinfiammatoria, purificante e antibatterica
  • Migliora l'aspetto di pelle e capelli

Vitaminity Anti-Sebum

Integratore per regolare la produzione di sebo e anti-acne

SKU
VIT06
Disponibile
EAN Barcode: 8058150429068

1 flacone da 120 capsule

Integratore a base di bardana, thé verde, tarassaco, calendula e fumaria con elementi sinergici per contrastare sebo e acne grazie ad un'azione di drenaggio, di purificazione interna e lenitiva degli stati di infiammazione, nonché antibatterica. Aiuta la regolazione degli squilibri ormonali.

pelle-bellezza depurazione capelli-calvizie

  • Riduce l'eccessiva produzione di sebo
  • Azione antinfiammatoria, purificante e antibatterica
  • Migliora l'aspetto di pelle e capelli
24,90 €
Anteprima

1 flacone da 120 capsule

Integratore a base di bardana, thé verde, tarassaco, calendula e fumaria con elementi sinergici per contrastare sebo e acne grazie ad un'azione di drenaggio, di purificazione interna e lenitiva degli stati di infiammazione, nonché antibatterica. Aiuta la regolazione degli squilibri ormonali.

Grazie alla sua combinazione di principi attivi ed estratti naturali, Vitaminity Anti-Sebum è un integratore alimentare in grado di evitare l’eccessiva produzione di sebo e i fenomeni cutanei ad esso correlato, garantendo così il benessere della pelle e dei capelli

 

Una produzione eccessiva di sebo, infatti, determina un'alterazione dell’equilibrio idro-lipidico della cute, provocando svariati e spiacevoli disturbi sia alla pelle che ai capelli. 

Fra questi, la pelle grassa così come i capelli grassi, l’insorgere di acne più o meno grave, comedoni, follicoliti, e svariati squilibri del cuoio capelluto, come la dermatite seborroica.

Vitaminity Anti-Sebum si è rivelato estremamente efficace per combattere la seborrea, la dermatite seborroica, l’acne e le relative infiammazioni. Grazie alla sua azione antinfiammatoria, antibatterica e lenitiva, favorisce una purificazione interna migliorando, di conseguenza, l’aspetto esteriore degli annessi cutanei.

 

Fanno parte della composizione estratti vegetali secchi ad alta standardizzazione di bardana, tè verde, tarassaco, calendula, fumaria e pepe nero coadiuvati da beta-sitosterolo, biotina ed estratto di polline. Tali principi attivi agiscono in sinergia garantendo in poche settimane: 

  • Equilibrio nella produzione di sebo di origine ormonale; 
  • Aspetto del cuoio capelluto e della pelle più sano e uniforme; 
  • Purificazione della pelle e contrasto dei batteri che causano i brufoli. 
Bardana (Arctium lappa L.) radice estratto secco, titolato al 2% in inulina; Beta-sitosterolo al 45%, Tè verde (Camellia sinensis (L.) Kuntze) foglie estratto secco, titolato al 98% in polifenoli totali e al 40% in epigallocatechingallato; Tarassaco (Taraxacum officinale Weber) radice estratto secco, titolato al 2% in inulina; Calendula (Calendula officinalis L.) fiore estratto secco, titolato al 5% in luteina; Fumaria (Fumaria officinalis L.) parte aerea con fiori estratto secco, titolato allo 0,04% in protopina, Graminex estratto di polline; antiagglomerante: magnesio stearato vegetale; Pepe nero (Piper nigrum L.) frutti estratto secco, titolato al 95% in piperina; Biotina (Vitamina H). Involucro della capsula: gelatina alimentare.
lactose_free gluten_free ogm_free pesticide_free lab_tested made_in_italy
PEA

Bardana - Arctium lappa, radice estratto secco titolato al 2% di inulina

La bardana è conosciuta da secoli per le azioni terapeutiche dei suoi principi attivi, considerati  molto utili in particolare per combattere le affezioni cutanee. In particolare, la radice di bardana è ricca di inulina, una sostanza prebiotica responsabile delle caratteristiche batteriostatiche e antifungine riconosciute a questa pianta. 


La bardana è nota tradizionalmente come rinforzante per i capelli e attiva nel mantenimento in salute dello scalpo grazie alla sua azione di regolazione dell’eccessiva secrezione di sebo e antibatterica. Inoltre, è riconosciuta la sua potente azione depurativa e di protezione del fegato. 

Beta Sitosterolo - titolato al 45%

Il beta-sitosterolo è un fitosterolo, ossia uno sterolo vegetale con struttura simile a quella del colesterolo ed è piuttosto diffuso tra le specie vegetali. In particolare, è presente in alcune piante utilizzate per regolare gli steroidi sessuali come il Saw palmetto (Serenoa repens), il Pygeum africanum (Pruno africano), che rappresentano i più conosciuti fitoterapici per contrastare ipertrofia prostatica benigna, alopecia androgenetica, eccessi di sebo, dermatite seborroica e irsutismo.

 

Il beta-sitosterolo è alla base, insieme ad altri fitosteroli, di alimenti, integratori e preparazioni farmaceutiche mirate alla regolazione ormonale. Esso agisce impedendo la trasformazione del testosterone del più dannoso DHT (diidrotestosterone), il quale è responsabile dell’aumentata seborrea e dell’acne (nonché dell’alopecia androgenetica).

Tè verde

Il tè verde è noto per le sue proprietà anti-invecchiamento, antiossidanti e anti-tumorali. A rendere possibili tali effetti terapeutici e benefici, sono i polifenoli che caratterizzano la composizione di questa pianta e, in particolare, le catechine, tra cui spicca l’EGCG (epigallocatechina gallato). 


Le stesse sostanze sono attive nell’inibizione dell’enzima 5-alfa-reduttasi, prevalentemente di tipo I, il quale è considerato alla base della produzione eccessiva di sebo e delle conseguenti affezioni cutanee e della capigliatura. Infatti, tale enzima è il responsabile della trasformazione del testosterone in diidrotestosterone (DHT), il quale è risultato abbondante nelle ghiandole sebacee ed è stato individuato come una delle cause dell’insorgenza di disturbi della pelle, come l’acne, e di disturbi dei capelli, quali l’alopecia androgenetica.

Tarassaco - Taraxacum officinale, radice estratto secco mg titolato al 2% in inulina

Il tarassaco è rinomato per la sua azione depurativa, digestiva e antinfiammatoria. La radice di Tarassaco contiene diversi principi attivi che agiscono in sinergia, tra questi si annoverano, oltre l’inulina in cui è titolato l’estratto, alcoli triterpenici, tarasserolo, tarassasterolo, beta-tarassasterolo, steroli beta-sitosterina, stigmasterina, cluitianolo, vitamine A,C, D, tiamina, acido nicotinico, acido palmitico, oleico, linoleico, levulosio, acido caffeico, flavonoidi, principi amari, tarassacina, triterpeni, pentaciclici, steroli, caroteni, xantofille, apigenina 7-glucoside. 


Questi principi attivi attuano una potente attività depurativa e di drenaggio, permettendo di eliminare le tossine dall'organismo attraverso gli emuntori naturali come il fegato, i reni, l'intestino e la pelle, regolando così anche la secrezione sebacea.

Calendula - Calendula officinalis, fiore estratto secco titolato al 5% in luteina

La calendula è nota per l’azione antinfiammatoria, antisettica, antiparassitaria, cicatrizzante, ipotensiva, vasodilatatrice periferica, antispasmodica, emmenagoga, coleretica (stimola la secrezione di bile), antimicotica, antifungina e antivirale. 

I principali principi attivi utili per contrastare l’acne sono i glicosidi triterpenici, saponosidi, alcoli triterpenici, (che hanno azione antinfiammatoria), steroli, carotenoidi, caroteni, xantofille, flavonoidi, cumarine, monoterpeni, sesquiterpeni (con azione antimicrobica).

La calendula promuove la rigenerazione dei tessuti e per questo viene consigliata dopo interventi chirurgici e odontoiatrici. La luteina, un carotenoide, in cui è titolato l’estratto è un principio attivo noto come antiossidante, indicato per la protezione degli organi della vista e contro le loro degenerazioni e utile per mantenere l’elasticità, i livelli lipidici e l’idratazione dell’epidermide.

Fumaria - Fumaria officinalis, sommità fiorite estratto secco titolato al 0,04% in protopina

Tradizionalmente, la fumaria è considerata una pianta che allunga la vita. Questo si traduce nella moderna fitoterapia in varie azioni benefiche dei suoi attivi che operano contro le infiammazioni di vario tipo.

Infatti, è ricca di principi attivi come la berberina e la protopina (ossia alcaloidi isochinolinici), ai quali si aggiungono adlumidiceina, coptisina, corytuberina, cryptopina, fumaricina, fumaritina, fumaroficina, O-metil fumaroficine, palmatina, sinacidina, stilopina, N-metilstilopina, fumarina, acido fumarico, flavonoidi, idrastina, captisina, aminoacidi, acido cerilico, e vari flavonoidi. 

In dermatologia, è utilizzata appunto per l’acne e le dermatosi, in particolare per la psoriasi. Inoltre, la protopina, in cui è titolato l’estratto, agisce sia come antispasmodico che come blando sedativo del sistema nervoso centrale e può essere utile per ridurre la componente nervosa dell'iperproduzione di sebo e dell’acne.

Estratto di polline

L’estratto di polline agisce sulle contrazioni dei muscoli lisci, con azione antinfiammatoria e come inibitore degli enzimi 5 alfa reduttasi. Proprio quest'ultimo effetto è quello che lo rende interessante per contrastare i problemi cutanei come eccesso di secrezione sebacea, acne, dermatiti e analoghe affezione che lo vedono coinvolto anche il metabolismo degli androgeni e, in particolare, il DHT. Ciò rende l’estratto di polline un vero alleato nel benessere della pelle e dei capelli
Interessante a questi fini è anche l’azione antinfiammatoria dell’estratto di polline, che pare funzionare anche su altri tipi di problemi come per i raffreddori e le influenze, nonché i raffreddori di tipo allergico, asma e allergie varie. 

Pepe nero - Piper nigrum, frutti estratto secco titolato al 95% in piperina

La piperina aumenta il tasso di assorbimento di molte sostanze, comprese vitamine, minerali, aminoacidi e antiossidanti, rendendo i vari principi attivi ancora più efficaci. Di recente, si è scoperto che la piperina potrebbe inibire la 5-alfa-reduttasi, l’enzima responsabile della trasformazione del testosterone in DHT (causa di seborrea, alopecia androgenetica, acne, irsutismo e altre affezioni androgeno-dipendenti).

Biotina

La Biotina contribuisce alla produzione di glicogeno e questo comporta effetti positivi sul trofismo di cute e annessi. Nota e sperimentata è la sua azione di regolazione dell’eccessiva produzione di sebo.

 

Quantitativi per dose massima giornaliera cosigliata ( 4 capsule )

Bardana (Arctium lappa) radice estratto secco

titolato al 2% di inulina 

300 mg

6 mg

Beta Sitosterolo al 45%          

300 mg

The verde (Camelia sinensis) foglie estratto secco

titolato al 98% in polifenoli 

e al 40% in EGCG 

300 mg

294 mg

120mg

Tarassaco (Taraxacum officinale) radice estratto secco 

mg titolato al 2% in inulina 

150 mg

3 mg

Calendula (Calendula officinalis) fiore estratto secco 

titolato al 5% in luteina 

150 mg

7,5 mg

Fumaria (Fumaria officinalis) sommità fiorite estratto secco 

titolato al 0,04% in protopina 

150 mg

0,06 mg

Estratto di polline  150 mg

Pepe nero (Piper nigrum) frutti estratto secco  

titolato al 95% in piperina 

16 mg

15,2 mg

Biotina (Vitamina H o B8)  225 mcg (450% RDA)

*NRVs: Valori Nutritivi di Riferimento

Per beneficiare dell’azione dell’integratore Vitaminity Anti-Sebum, si consiglia di assumere da 2 a 4 capsule al giorno, con abbondante acqua.

L’assunzione può avvenire a qualsiasi ora del giorno ed indifferentemente durante o lontano dai pasti e non presenta controindicazioni.

durata d’assunzione:
Nei casi di lievi imperfezioni e comparsa sporadica di brufoli, consigliamo un ciclo di 6 mesi con 2 capsule al giorno

Nei casi di acne marcata, consigliamo un ciclo di 6 mesi con 4 capsule al giorno per poi proseguire altri 4 mesi a metà dosaggio.

Il ciclo può essere ripetuto ove necessario e può essere abbinato anche ad una terapia topica o farmacologica prescritta dal dermatologo.

Salvo diverse indicazioni del proprio medico curante e/o nutrizionista, non ci sono controindicazioni ad una assunzione prolungata/indeterminata.

 

Dieta anti-sebo

Vitaminity Anti-Sebum può essere assunto per integrare una dieta specifica volta a limitare e a contrastare l’eccessiva produzione sebacea.
Un esempio di programma nutrizionale di questo tipo è consultabile qui

 

 

AVVERTENZE: Tenere al di fuori della portata dei bambini al di sotto dei tre anni. Non superare la dose giornaliera consigliata. Gli integratori non vanno intesi come sostituti di una dieta variegata e equilibrata ad un sano stile di vita. Conservare in un luogo fresco e asciutto. Lontano da fonti di calore. Si sconsiglia l’uso in gravidanza.

Abbiamo selezionato questo prodotto perché:

Una aumentata secrezione sebacea è spesso associata alla perdita di capelli, soprattutto se di natura androgenetica e proprio l’incremento del sebo può essere un campanello d’allarme che indica il progredire della calvizie.
Normalizzare la secrezione sebacea può contribuire non solo all’aspetto estetico della capigliatura ma contribuisce a diminuire gli stati infiammatori/infettivi del cuoio capelluto e conseguentemente creare i presupposti ideali per invertire la tendenza alla miniaturizzazione dei capelli e al diradamento.
Parallelamente, questo integratore può essere utile a contrastare gli stati infiammatori della cute del viso e del corpo tipici dell’acne

Bardana e capelli 

La bardana è sempre stata utilizzata per la cura dei capelli, soprattutto per le sue attività antiseborroiche e antinfiammatorie. Ora uno studio ha evidenziato l’attività di uno dei principali attivi di questa pianta, ossia l’arctina. Quest’ultima si è rivelata antiossidante e in grado di attivare la proteina-chinasi MAPK e il percorso Wnt che stanno alla base della generazione dei capelli.

 

Biotina 

Diffusa in tutti gli alimenti, è assai abbondante nel fegato, nelle uova, nel lievito, nella crusca, nel riso. La biotina è essenziale per la sintesi degli acidi grassi in quanto, come gruppo prostetico, rappresenta la componente funzionale dell’acetil-CoA-carbossilasi, enzima chiave nei processi lipogenetici. 

 

Forfora, dermatite seborroica e capelli grassi 

Il sebo è fondamentale per la nostra cute: protegge il cuoio capelluto sia da aggressioni di tipo irritativo sia dagli agenti batterici. Le ghiandole sebacee, a livello del cuoio capelluto, raggiungono anche una densità di 900 per cm quadrato. Tuttavia, l’alterazione nella composizione dei componenti del sebo può portare a seborrea, forfora grassa e nei casi più gravi alla dermatite seborroica.

 

Domande dei Clienti
Qualche rischio per chi è allergico a pollini e graminacee?

L’estratto di polline utilizzato nell’Anti Sebum è derivante dal polline delle api Non riteniamo che ci possano essere problemi di assunzione anche a chi è allergico a graminacee/pollini in ogni caso la invitiamo a consultare il suo medico

Salve, quanti cicli si possono fare? si può assumere costantemente o dopo la fine di una confezione c'è da aspettare un tempo? grazie

L’Anti Sebum deve essere assunto a dosaggio pieno (4 capsule) per almeno 3-4 mesi per poi passare ad una terapia di mantenimento di 2 capsule al giorno

Salve, le 4 capsule giornaliere che consigliate di assumere, vanno prese tutte insieme oppure in vari momenti della giornata?

Buongiorno, come indicato nella sezione modo d'uso, l’assunzione può avvenire a qualsiasi ora del giorno ed indifferentemente durante o lontano dai pasti, le capsule possono essere assunte insieme o separatamente.

Sto usando anti sebum da un mese per problema di seborrea. 4 pastiglie al giorno. Senza grandi risultati. Cosa mi consiglia? Usare qualche altro integratore? Grazie

Solitamente sono necessari 2-3 mesi di assunzione affinchè la produzione di sebo si possa regolarizzare e si possano vedere i primi miglioramenti. La velocità di risposta al trattamento è inoltre strettamente individuale e dipende da diversi fattori, quali età, alimentazione, stile di vita… Le consigliamo di continuare il trattamento ed eventualmente, per potenziare l’azione antiseborroica, abbinare la Biotina Liquida in una posologia di 11 gocce al giorno. Qui di seguito il link della scheda prodotto: https://www.vitaminity.com/it/liquid-biotin

La mia pelle del viso è molto grassa e presenta diverse imperfezioni e inoltre anche i miei capelli sono molto grassi. Avete qualche integratore da consigliarmi per migliorare la situazione?

Consigliamo l’assunzione dell'integratore Vitaminity anti sebum magari accompagnato dal Vitaminity Liquid Biotin (11 gocce/die per apportare 5mg di biotina),

 

Può bastare prendere 2 pastiglie al giorno, o devo per forza prenderne 4?

Come indicato nella sezione modo d'uso, per beneficiare dell’azione dell’integratore Vitaminity anti-sebum, si consiglia di assumere da 2 a 4 capsule al giorno, con abbondante acqua. L’assunzione può avvenire a qualsiasi ora del giorno ed indifferentemente durante o lontano dai pasti e non presenta controindicazioni. Nei casi di lievi imperfezioni e comparsa sporadica di brufoli consigliamo un ciclo di 6 mesi con 2 capsule al giorno. Nei casi di acne marcata consigliamo un ciclo di 6 mesi con 4 capsule al giorno per poi proseguire altri 4 mesi a metà dosaggio. Il ciclo può essere ripetuto ove necessario e può essere abbinato anche ad una terapia topica o farmacologica prescritta dal dermatologo.

Salve è possibile assumere dht blocker e l’anti sebum contemporaneamente ?

Si, i due prodotti svolgono azione differente e possono essere assunti contemporaneamente.

Hai trovato quello che stavi cercando?
Abbiamo trovato altri prodotti che ti potrebbero interessare!
Vitaminity Anti-Sebum