Integratore per difese immunitarie Vitaminity Astro-Immune

Integratore per difese immunitarie Vitaminity Astro-Immune

Un integratore per difese immunitarie a base dei migliori estratti vegetali immunostimolanti. Vitaminity Astro-immune rappresenta un rimedio naturale efficace nella prevenzione e cura di infezioni virali e batteriche.

06/11/2020

Vitaminity Astro-Immune è un integratore per il sistema immunitario per adulti e bambini al di sopra dei 3 anni. A base di estratti vegetali ed elementi che, secondo numerosi studi scientifici, hanno dimostrato di stimolare e rafforzare il sistema immunitario endogeno, Vitaminity Astro-immune rappresenta un rimedio naturale efficace nella prevenzione e cura di infezioni virali e batteriche.

Fattori come stress, cambi di stagione, ambiente, alimentazione inadeguata, affaticamento fisico ed esposizione a germi/batteri possono renderci bersaglio di frequenti infezioni.

 

"Gli integratori per difese immunitarie contribuiscono alla prevenzione contro le infezioni e i malanni stagionali e aiutano il corpo a recuperare più rapidamente la piena salute."

 

Vitaminity Astro-Immune, in particolare, svolge un’azione antibatterica, antisettica e antinfiammatoria, utile nella prevenzione dell’influenza e dei disturbi delle vie respiratorie.

 

Integratore per difese immunitarie Vitaminity Astro-immune: come agisce

A differenza di altri integratori per le difese immunitarie a base di un solo principio attivo, Vitaminity Astro-Immune è stato formulato includendo numerosi estratti vegetali secchi ad alta standardizzazione, che stimolano il sistema immunitario secondo diversi meccanismi d’azione.

 

astro immune

 

L’integrazione dei principi attivi contenuti in Vitaminity Astro Immune è particolarmente indicata per prevenire e migliorare molti disturbi correlati al sistema immunitario quali:

  • influenza
  • raffreddore
  • herpes
  • disturbi delle vie respiratorie
  • gastroenterite da rotavirus
  • sindrome da fatica cronica
  • scarsa memoria 
  • asma

 

"L’azione dell’integratore Astro-immune è da attribuire alla stimolazione delle difese endogene del nostro organismo, unita all’azione antiossidante e tonica."

 

Integratore per difese immunitarie Vitaminity: composizione

In coerenza con la filosofia Vitaminity, che prevede l’utilizzo dei migliori principi attivi in alta titolazione, Vitaminity Astro-immune rappresenta un complesso multivitaminico completo e concentrato.

Vediamo di quali estratti naturali si compone.

 

astro-immune

 

Astragalo

Tra i principali componenti di molti integratori per il sistema immunitario, troviamo l’Astragalo, da cui deriva il nome dell’integratore Vitaminity “Astro-Immune”.

La radice di Astragalo è una delle sostanze principali delle medicine tradizionali di Cina e Giappone e quella che ha trovato i maggiori riscontri per la sua azione immunostimolante in recenti ricerche scientifiche.

L'estratto secco di radice di astragalo è particolarmente ricco di polisaccaridi, saponine, isoflavoni e oligoelementi come il selenio. Questo assortimento di principi attivi risulta particolarmente efficace nella moltiplicazione delle cellule del sistema immunitario

Le sperimentazioni scientifiche hanno mostrato che l'estratto di Astragalo è in grado di aumentare la risposta degli anticorpi sia in soggetti normali che in soggetti immunodepressi.

Altri studi hanno evidenziato efficacia di questo estratto, legata all'attivazione delle cellule NK (natural killer) contro il lupus eritematoso, nonché azione di inibizione del virus dell'herpes simplex tipo I. 

Inoltre, va evidenziato come l'Astragalo ha mostrato azione protettiva nei confronti degli effetti collaterali di alcuni farmaci antitumorali con azione immunosoppressiva.

Questa attività sul sistema immunitario è risultata efficace in particolare contro il virus parainfluenzale di tipo I e contro i rotavirus.  A livello clinico è stata dimostrata efficacia contro il raffreddore sia in via preventiva che come cura, in questo ultimo caso riducendo la durata e l'importanza dei sintomi.

Infine, l'Astragalo è considerato un adattogeno utile contro lo stress, per rafforzare la memoria, l'apprendimento e le funzioni cerebrali in genere, portando all'aumento del metabolismo energetico. Viene indicato come utile in caso di Sindrome da Fatica Cronica (CFS) un'affezione che viene collegata a diverse disfunzioni del sistema immunitario.

 

Ginkgo biloba 

Le virtù del Ginko Biloba sono da attribuire ai flavonoidi in esso contenuti (ginkgetolo, isiginkgetolo, bilabetolo, ginkgolide) e ai terpeni. 

Questi principi attivi sono in grado di combattere la permeabilità dei capillari rafforzandoli, inoltre inibiscono l'aggregazione piastrinica e agiscono come antiossidanti. 

Studi scientifici sulle cure rivolte alla vecchiaia hanno dimostrato che il Ginko ha effetti positivi sul miglioramento della memoria, della concentrazione e della brillantezza sia fisica che mentale.

Anche nelle persone più giovani si sono riscontrati analoghi miglioramenti dovuti agli effetti sulla microcircolazione e al potere antiossidante di queste sostanze. 

 

Ashwagandha Withania 

L'ashwaganda è una pianta tradizionalmente usata nella medicina Ayurvedica per le sue proprietà toniche ed energizzanti, nonché contro l'invecchiamento, l'insonnia e lo stress, l'impotenza sessuale e l'affaticamento mentale.

Questi usi tradizionali sono stati confermati da studi scientifici, che hanno mostrato una potente azione antiossidante e antinfiammatoria.

Oltre a combattere l'infiammazione con risultati analoghi a quelli del cortisolo, l’ashwaganda ha mostrato proprietà febbrifughe, analgesiche e anti-stress simili a quelle dello stesso ormone. 

È pertanto da considerarsi una pianta con effetti adattogeni, dal momento che agisce contro il nervosismo e lo stress, nonché contro l'ansia e la fatica mentale.

 

Echinacea 

Un'altra pianta ampiamente utilizzata nelle formulazioni di prodotti per difese immunitarie è l’Echinacea. Si tratta di una pianta nordamericana, dalle note e studiate proprietà immunostimolanti e attiva contro i raffreddori e le influenze e in generale per gli effetti immunostimolanti aspecifici. 

In modelli animali si è avuto l'aumento della sopravvivenza per effetto sulle cellule NK (natural killer), mentre nei bambini con pertosse si constatata la riduzione della durata della malattia e la diminuzione dei sintomi.

 

astro-immune

 

In studi specifici su raffreddori e influenza l'Echinacea è risultata efficace in oltre il 60% dei casi, mostrando ricadute solo nel 40% dei casi contro il 60% del placebo. Ha inoltre mostrato attività di riduzione dei sintomi influenzali come tosse e raucedine, diminuendo la durata della malattia, rispetto ai placebo.

L'Echinacea in diversi studi si è mostrata efficace nel contrastare le infezioni delle alte vie respiratorie, soprattutto se presa dopo il riscontro dei primi sintomi. 

Si è inoltre dimostrata l'azione antinfettiva contro Stphylococcus aureus, Escherichia Coli, Pseudomonas aeruginosa, Epidermophyton interdigitale. Inoltre, si è mostrata attiva contro l'Herps simplex di tipo I e l'influenza di tipo A2. Ha anche attività antinfiammatoria con la stimolazione dell'ormone ACTH che attiva la produzione di glicocorticoidi e per questo può essere utile nella terapia di prostatiti e uretriti.

 

Funghi Shiitake 

I funghi Shiitake sono ritenuti molto efficaci per elevare le difese immunitarie e nell'azione contro virus e batteri, aumentando la resistenza del corpo agli agenti patogeni. Pare possedere proprietà antitumorali e sono in corso studi clinici riguardanti il cancro al polmone.

I principali attivi individuati per questo tipo di azioni sono un alfa-glucano chiamato AHCC (Active Hexose Correlated Compound) e un beta-glucano, il lentinano. 

L'AHCC è un antiossidante che attiva la risposta immunitaria e rafforza la resistenza ai virus.

Il lentinano viene impiegato in alcuni paesi come agente antitumorale con somministrazione endovenosa ed è al centro di studi riguardanti la sua azione contro il cancro allo stomaco e al colon, mentre altri studi clinici ne evidenzierebbero l'azione positiva sulle prospettive di vita, la qualità della vita nei malati di cancro, nonché  l'azione di prevenzione contro lo sviluppo di tumori.

 

Selenio 

Per stimolare il sistema immunitario, integratori che contengono selenio nella formulazione sono consigliabili. 

Come mai questo minerale è correlato alla risposta immunitaria?

Il selenio agisce in sinergia con la vitamina E e svolge un'azione protettiva sulla struttura delle membrane cellulari e intracellulari favorendo la respirazione cellulare. 

È nota la sua azione di stimolazione della sintesi dei linfociti che sono le cellule del sistema immunitario attive su virus e batteri.  

La carenza di selenio porta a invecchiamento precoce, con manifestazioni come miocardiopatia e micro-necrosi del miocardio.

Chitosano 

Il chitosano è un composto naturale presente nel guscio dei crostacei marini, il suo scopo all’interno della formulazione dell’integratore per difese immunitarie Vitaminity Astro-Immune è quello di favorire l'assorbimento delle saponine dell'Astragalo.

 

Integratore per difese immunitarie Vitaminity Astro-Immune: dosaggio

 

astro-immune

 

Abbiamo capito che in natura esistono sostanze importantissime per sostenere il sistema immunitario e che spesso non tutte queste sostanze sono facilmente reperibili nella dieta.

 

"Ma quando è consigliabile assumere un integratore per difese immunitarie come Vitaminity Astro-Immune come prevenzione contro le malattie stagionali?"

 

Idealmente, bisognerebbe iniziare ad assumere Vitaminity Astro Immune almeno quattro settimane prima del periodo delicato in questione (stagione fredda, periodo molto stressante ecc.). 

Tuttavia, l'assunzione di questo integratore alimentare contribuisce anche al processo di guarigione naturale, quindi è indicato anche durante la fase di recupero.

In quanto al dosaggio, non deve stupire che sulla confezione sia indicata l’assunzione di 6 capsule al giorno. 

Come abbiamo visto in questo articolo, gli estratti vegetali inclusi nell’integratore sono numerosi e dunque “voluminosi” nelle quantità corrette per ottenere l’azione immunostimolante. 

Tuttavia, per i bambini, specie piccoli, suggeriamo di consultare il pediatra per il dosaggio più idoneo.

L’assunzione può avvenire a qualsiasi ora del giorno ed indifferentemente durante o lontano dai pasti.



newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per poter rimanere aggiornato sugli sconti esclusivi riservati agli iscritti!


(*offerta valida per un ordine minimo di 30 euro da effettuare entro 30 giorni da questa iscrizione, utilizzabile per un solo acquisto)

← Precedente Successivo →