Integratori di qualità: i 5 punti fondamentali dei migliori integratori

Integratori di qualità: i 5 punti fondamentali dei migliori integratori

I 5 punti fondamentali che permettono di ottenere integratori di qualità superiore.

13/06/2020

Vitaminity vuole essere portavoce dei benefici dell’integrazione alimentare di alta qualità abbinata ad uno stile di vita sano.

 

Ma cosa significa integrazione alimentare di qualità e come riconoscerla?

 

In questo articolo condivideremo i principi dei 5 punti fondamentali che permettono di ottenere integratori di qualità superiore.

Insieme vedremo:

 

  • Integratori di qualità: premesse
  • Integratori di qualità: la scelta delle materie prime
  • Integratori di qualità: solo i principi attivi più efficaci
  • Integratori di qualità: dosaggi giornalieri e titolazione degli estratti vegetali
  • Integratori di qualità: la sinergia
  • Integratori di qualità: produzione italiana
  • E il prezzo?

 

Ora, facciamo un passo indietro.

 

Integratori di qualità: premesse

Nel mondo della nutraceutica la disinformazione porta spesso a due estremi opposti.

 

  • Quelli che pensano che gli integratori siano tutti inutili (e quindi tutti uguali). Prodotti da aziende poco serie e consumati da fricchettoni naturalisti agli antipodi della medicina “seria”.
  • Quelli che si affidano completamente senza spirito critico alle promesse miracolose di alcune aziende, che hanno tutto l’interesse nel mantenere un velo di mistero e disinformazione sul tema.

 

Inutile dire che entrambe le posizioni rappresentano una lettura della realtà superficiale e scorretta.

 

Facciamo quindi un po’ di chiarezza.

 

Prima di tutto

 

"Il potere terapeutico delle piante e degli altri elementi considerati “naturali” è un dato scientifico."

 

Molti farmaci sono realizzati a partire da principi attivi presenti in natura o sono costituiti da molecole sintetizzate in laboratorio che “imitano” quelle naturali.

Il secondo punto di partenza fondamentale è che

 

"esistono integratori ed integratori."

 

Molti integratori di diversa provenienza hanno lo stesso nome, perché contengono gli stessi principi attivi, ma possono essere di qualità e quindi efficacia molto diverse. È quindi importate fare distinzione tra gli integratori di qualità e gli altri.

In alcuni casi certi integratori posso essere addirittura pericolosi, come abbiamo visto in questo articolo.

Proprio perché la qualità degli integratori è da sempre al centro del nostro interesse, vogliamo fornire informazioni utili per capire l’enorme differenza tra gli integratori in commercio che portano lo stesso nome o hanno la stessa indicazione terapeutica, ma sono prodotti con processi e filosofie molto diverse tra loro.

 

integratori di qualità

 

"Tanto più alta sarà la qualità dell’integratore migliore sarà la sua efficacia"

 

Ma come riconoscere queste caratteristiche?

Come capire quali sono i migliori integratori o semplicemente gli integratori di qualità?

Ecco i 5 punti fondamentali che Vitaminity segue per create integratori alimentari d’eccellenza.

 

1 - Integratori di qualità: la scelta delle materie prime 

Vitaminity seleziona attentamente le migliori materie prime ed esegue sistematicamente test di laboratorio per certificare l’assenza di metalli pesanti, pesticidi e altri inquinanti.

 

2 - Integratori di qualità: solo i principi attivi più efficaci

I principi attivi utilizzati nelle formulazioni di integratori alimentari possono distinguersi in due categorie:

 

  • Componenti specifici singoli: parliamo in questo caso di vitamine, minerali e altri componenti forniti con grado di purezza farmaceutico.
  • Estratti vegetali: ottenuti mediante processi di estrazione che hanno la finalità di concentrare i singoli principi attivi funzionali di una pianta.

 

I principi attivi idonei vengono selezionati in base ai vari studi clinici che ne confermano efficacia e sicurezza d’uso per il risultato terapeutico che si vuole ottenere.

Pertanto, un integratore di qualità sarà formulato con componenti ed estratti vegetali la cui efficacia è stata provata da un alto numero di studi scientifici e sperimentazioni cliniche.

 

3 - Integratori di qualità: dosaggi giornalieri e titolazione degli estratti vegetali 

La combinazione tra dosaggi giornalieri e titolazione degli estratti vegetali sono due caratteristiche complementari che caratterizzano la qualità e l’efficacia di un integratore alimentare.

 

  • Dosaggi giornalieri apportati: è bene sapere che esistono dei protocolli di utilizzo dei principi attivi, in termini di quantità giornaliera assunta, per far sì che siano efficaci mantenendo alti livelli di sicurezza.
  • La titolazione (o standardizzazione) è la concentrazione del principio attivo che caratterizza un estratto vegetale. Più alta è la titolazione più l’integratore acquisisce valore ed efficacia terapeutica.

 

Gli integratori Vitaminity si caratterizzano proprio per una combinazione tra i più alti dosaggi giornalieri apportati e le più alte titolazioni dei principi attivi disponibili sul mercato, sempre nel rispetto degli apporti massimi giornalieri consentiti dalla normativa.

 

4 - Integratori di qualità: la sinergia

Alti dosaggi giornalieri e alte titolazioni degli estratti vegetali sono un ottimo punto di partenza. Tuttavia, queste due caratteristiche da sole non bastano a creare integratori efficaci.

Molti principi attivi, vegetali e non, svolgono azioni simili e sinergiche. I migliori risultati si ottengono tramite uno studio formulativo approfondito, basato sulla combinazione di varie sostanze e teso ad individuare un pool di agenti più efficaci degli stessi agenti presi singolarmente.

Le formulazioni sono studiate per favorire l’assorbimento degli attivi da parte dell’organismo, grazie ad alcune sinergie tra molecole ed estratti vegetali che migliorano l’assimilabilità e l’efficacia delle sostanze stesse. 

 

5 - Integratori di qualità: produzione italiana

Parlando di sicurezza, abbiamo compreso i motivi per cui scegliere integratori italiani ci tutela da molti rischi.

Vitaminity produce in Italia, una piccolissima parte degli integratori è prodotta in altri paesi dell’Unione Europea sotto stretto controllo.

Sono questi i 5 punti fondamentali che distinguono i migliori integratori da tutti gli altri.

 

E il prezzo?

 

"Non sempre il prezzo è un buon indicatore di qualità."

 

Vitaminity, ad esempio, produce integratori di qualità superiore che costano mediamente meno degli equivalenti acquistabili in farmacia, che spesso hanno formulazioni qualitative e quantitative decisamente meno performanti.

Come è possibile?

Semplicemente accorciando la filiera e quindi i passaggi dalla produzione all’utilizzatore finale.

Quando compri un integratore Vitaminity, stai risparmiando i costi commerciali, i costi di distribuzione, i costi di trasporto e di stoccaggio innecessari.

Sai invece su cosa non stai risparmiando?

Sulla qualità.

 

Vuoi migliorare la tua salute con l’alimentazione e l’integrazione naturale di qualità?

I nostri esperti ti accompagneranno in un percorso di consapevolezza nutrizionale e nutraceutica.

 



newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter e ottieni subito 10 euro di sconto per provare i nostri Integratori.


(*offerta valida per un ordine minimo di 30 euro da effettuare entro 30 giorni da questa iscrizione, utilizzabile per un solo acquisto)

← Precedente Successivo →