C2000 t/r: integratore di vitamina C
C2000 t/r

C2000 t/r

Vitamina C 2000 mg a lento rilascio. Protegge dalle malattie cardiovascolari, utile in caso di stress, durante l''assunzione di farmacie e di ,alattie infiammatorie. Utile per la protezione oculare e cutanea e durante la cicatrizzazione.

Confezione: confezione da 30 tavolette

Cod.: PHO03
Valutazione: 2 *
Disponibilità:  In Stock - Ordina ora!
Marca: Longlife
Produttore: Long Life
€ 16,99/Unità
 
Quantità: Unità
 Consiglia il prodotto ad un amico!

Descrizione

La potente azione antiossidante della vitamina C, in grado di prevenire fenomeni di ossidazione all’interno e all’esterno della cellula, è stata ampiamente studiata. Le
ricerche effettuate hanno evidenziato un ruolo preventivo per le malattie cardiovascolari, tumorali, sulla mortalità globale e nello sviluppo dell’AIDS. Anche se questo nutriente è piuttosto diffuso in natura, facilmente viene distrutto dai processi di riscaldamento e di trasformazione industriale oltre a quelli casalinghi.


Aterosclerosi

Sono numerosi gli studi epidemiologici che evidenziano come uno scarso apporto di vitamina C sia associato allo sviluppo di malattie cardiovascolari.
Recentemente, sono stati analizzati 9 studi di coorte prospettici che hanno osservato per 10 anni oltre 290mila adulti.
È emerso che nei soggetti che avevano assunto più di 700 mg/die di vitamina C sotto forma di integratore, il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari era ridotto del 25%. In altri studi si è osservato che il trattamento con vitamina C migliora la vasodilatazione nei soggetti aterosclerotici con angina, scompenso cardiaco congestizio, ipercolesterolemia e ipertensione.
Bassi livelli di questo nutriente sembrano favorire l’aterosclerosi dovuta a due principali meccanismi: ossidazione delle lipoproteine ad alta densità (LDL) e risposta infiammatoria alla lesione (che induce la vulnerabilità della placca e l’attività trombogenica locale). Studi effettuati indicano che la vitamina C svolge un effetto protettivo contro l’ictus riducendo
i processi perossidativi, i livelli di colesterolo, l’aggregazione piastrinica e la proliferazione delle cellule muscolari lisce vasali.

Cancro

Numerosi studi caso-controllo hanno esaminato il ruolo della vitamina C nella prevenzione del cancro.
Alcuni di essi hanno mostrato che un alto apporto di questo nutriente è associato alla riduzione dell’incidenza del cancro alla bocca, gola e corde vocali, esofago, stomaco, colon retto e polmoni. Studi osservazionali indicano che l’incremento dietetico di
vitamina C è associato alla riduzione del rischio di cancro allo stomaco. Recentemente la vitamina C è stata consigliata, in associazione alle terapie farmacologiche, nella eradicazione dell’H. Pylori, batterio che aumenta il rischio di tumore allo stomaco e sembra diminuire il contenuto di vitamina C nelle secrezioni gastriche.

Cataratta

Sebbene la patogenesi della cataratta sia multifattoriale, la presenza di sufficienti quantitativi di vitamina C è necessaria per prevenire danni ossidativi al cristallino. Le concentrazioni di vitamina C nel cristallino, infatti, diminuiscono in maniera rilevante con la gravità della cataratta, tanto che la carenza di vitamina C sembra essere un buon indicatore del decorso della malattia.

Sistema immunitario

La vitamina C, grazie alla sua attività antiossidante, è un immunostimolatore che incrementa l’azione di difesa delle cellule immunitarie. La sua assunzione determina un aumento degli anticorpi, potenziando le difese dell’organismo verso le infezioni. In una recente revisione di 29 studi, è stato osservato il suo effetto preventivo nei confronti del raffreddore in 6 studi (8-14% al dosaggio di 1 g/die), mentre nei restanti si è notato un consistente beneficio con la riduzione della durata e della gravità dei sintomi. Il deficit
di vitamina C è stato inoltre associato allo sviluppo di asma sia negli adulti che nei bambini.

Densità minerale ossea

La vitamina C è richiesta per la produzione e il mantenimento del collagene, sostanza proteica che forma la base di tutti i tessuti connettivi (cartilagini, ossa, denti e tendini) ed è fondamentale per la deposizione della matrice ossea. Studi recenti indicano una chiara relazione tra consumo di vitamina C e densità minerale ossea.

Protezione cutanea

Antiossidanti come la vitamina C, ma anche la E, hanno mostrato proprietà fotoprotettive contro gli effetti nocivi del sole, nelle reazioni di fotosensibilizzazione e photoaging. In questa funzione è rilevante il ruolo della vitamina C nel riciclaggio della vitamina E, che continuamente ne ristabilisce l’attività antiossidante.

 

Modalità D'uso

Sino a 2000 mg al giorno

Integratori sinergici:
E 200
Betacarotene
OcuFactors Plus
Bioflavonoids Plus
Iron Complex
Renjuva

Ingredienti

Vitamina C (acido l-ascorbico) con microsfere a rilascio graduale, agente di carica (calcio fosfato bibasico), stabilizzante (sorbitolo), addensante (gomma xantano), antiagglomeranti (acido stearico e magnesio stearato vegetali), calcio citrato, Rosa canina L.falso frutto estratto 4:1, agenti di rivestimento (idrossipropilmetilcellulosa e talco).

Contributi

News
Prodotto Alternativo
Copper 2mg
Copper 2mg
Integratore di Rame. Utile in caso di anemia, osteoporosi e disturbi neurologici.
Confezione: confezione da 100 compresse

Cod.: PHO04
Categoria: Ossa, apparato scheletrico
Valutazione: 2 *
Prezzo: € 10,00/Unità

 



www.vitaminity.com usa i cookies. Continuando a navigare il sito accetti l'uso dei cookies. Trovi maggiori informazioni qui