Carotenoidi

Carotenoidi

I carotenoidi sono molecole costituite da una lunga catena di atomi di carbonio (costituita da 35-40 atomi e definita catena polienica), spesso terminante in un anello. La struttura della catena permette di divedere i carotenoidi in due classi:

le xantofille, costituite da catene contenenti atomi di ossigeno; appartengono a questa classe importanti pigmenti come la luteina e la zeaxantina.
i caroteni, costituiti invece da molecole prive di ossigeno e formate solo da idrogeno, oltre che da carbonio. Appartengono a questa classe il licopene ed il carotene, che è forse il più conosciuto di questi pigmenti e che dà il nome alla classe, contenuto nelle carote e responsabile del tipico colore arancione di questa radice.
 

Negli organismi fotosintetici, i carotenoidi giocano un ruolo centrale nel processo di fotosintesi: infatti da una parte prendono parte alla catena di trasporto dell'energia, e dall'altra proteggono il centro di reazione dall'ossidazione. Negli organismi non fotosintetici, invece, queste molecole sembrano avere un ruolo importante nei meccanismi anti-ossidativi.

I carotenoidi possiedono molte proprietà fisiologiche, e hanno importanti effetti sia nelle piante che in altri organismi. A causa della loro particolare struttura molecolare, sono capaci di legare ed eliminare i radicali liberi, e giocano in questo senso un ruolo importante nel sisetema immunitario dei vertebrati . Inoltre, studi epidemiologici hanno evidenziato come le persone con elevati livelli di β-carotene mostrino più bassi rischi di contrarre il cancro ai polmoni.

Gli animali  sono incapaci di sintetizzare i carotenoidi, e devono necessariamente implementarli tramite la diete . Oltre agli effetti fisiologici sopra descritti, sono anche importanti, in alcuni animali superiori, per aspetti ornamentali legati al corteggiamenteo . La livrea rosa dei  fenicotteri  e di alcune specie di salmoni, ad esempio, e la colorazione rossa delle aragoste sono dovute ai carotenoidi. È probabile che l'importanza dei carotenoidi come fattore ornamentale sia correlata alle loro proprietà fisiologiche, e costituisca un indicatore dello stato di salute di un individuo, permettendo fornando così durante il corteggiamento un riferimento utile per la scelta del partner.

 


Spiacente, al momento non sono presenti dei prodotti in questa sezione.
www.vitaminity.com usa i cookies. Continuando a navigare il sito accetti l'uso dei cookies. Trovi maggiori informazioni qui