glutatione

glutatione

Una molteplicità di ricerche biochimiche hanno messo in evidenza le funzioni protettrici e rigenerative del glutatione nei confronti della membrane cellulari e dei diversi sistemi enzimatici in cui è coinvolto. Il glutatione è un composto tiolico molto diffuso nei tessuti vegetali e animali ed è uno dei principali composti tiolici a livello citoplasmatico e intracellulare.

 La sua struttura chimica è quella di un tripeptide composto dai tre amminoacidi cisteina, glicina e acido glutammico. Si concentra in particolare nel fegato, nel sistema nervoso centrale, nel cristallino, nella cute e negli globuli rossi. Le principali funzioni sono: mantenimento dell'equilibrio della membrana cellulare, produzione di energia, attività enzimatiche, respirazione cellulare, sintesi proteica, detossificazione dell'organismo.

La sua funzione come antiossidante si avvale dell'azione sui radicali liberi di ossigeno e perossido di idrogeno. La sua funzione è fondamentale per la difesa intracellulare dagli ossidanti endogeni ed esogeni e da numerose sostanze citotossiche.

Lo stress prolungato che porta a una produzione di specie reattive di ossigeno (ROS) superiori alle capacità di neutralizzazione e smaltimento delle cellule coinvolte, porta a una diminuzione delle concentrazioni di glutatione.Si tratta di una sostanza idrosolubile che però agisce contro la perossidazione lipidica.


Spiacente, al momento non sono presenti dei prodotti in questa sezione.
www.vitaminity.com usa i cookies. Continuando a navigare il sito accetti l'uso dei cookies. Trovi maggiori informazioni qui