lignani

lignani

Da tempo si parla dell’utilità dei semi di lino per i problemi di capelli, più di recente sono invece usciti studi che hanno individuato nei lignani in  essi contenuti i principi attivi efficaci nel contrastare le patologie della prostata più comuni.
In particolare i semi di lino sono ricchi di secoisolariciresinolo diglucoside (SDG) e  ecoisolariciresinolo (in forma di aglicone), ma contengono anche matairesinolo e pinresinolo.

La loro efficacia è data dalla trasformazione a livello intestinale grazie alla flora batterica dei mammiferi, in enterodiolo ed enterolattone, due isoflavoni a debole attività estrogenica che agiscono di fatto come SERM (“selective estrogen receptor modulator), ossia modulatori selettivi del recettore degli estrogeni, quindi  come regolatori del livello degli estrogeni endogeni (che, come noto, aumentano quando si utilizzano sostanze anti-dht).


Le stesse sostanze si sono poi rivelate degli ottimi antiossidanti, quasi 5 volte più potenti della vit.E, e queste attività possono spiegare perché risultati positivi all’utilizzo dei lignani si sono avuti con diverse patologie quali il cancro al seno, quello alla prostata, ma anche nel prevenire le malattie cardiovascolari e nella prevenzione sia del diabete di tipo I che II, secondo studi che mostrano come queste patologia siano contrastate dalla riduzione dello stress ossidativi, azione che appunto viene attribuita all’SDG dei semi di lino.


L’integrazione di lignani può essere fatta assumendo diversi grammi di semi di lino o analoghi, tuttavia esistono oggi dei preparati che contengono il 20% di lignani di semi di lino e che sono stati usati nei più recenti studi per provare l’efficacia di questi composti nelle diverse patologie (nonché sull’alopecia androgenetica). Questi estratti risultano pratici perché permettono di assumere il quantitativo certo di lignani giornaliero utile alle cure ed evitano l’ingestione diretta di semi di lino che non hanno un sapore gradito ai più , senza contare che a causa del loro guscio molto lucido e scivoloso rischiano di non essere adeguatamente assorbiti nei processi digestivi.


Spiacente, al momento non sono presenti dei prodotti in questa sezione.
www.vitaminity.com usa i cookies. Continuando a navigare il sito accetti l'uso dei cookies. Trovi maggiori informazioni qui