resveratrolo

resveratrolo

Il trans-resveratrolo è il principale protagonista degli studi recenti sulla longevità . Questo stilbene è un antiossidante utilizzato da alcune piante (notoriamente la vite) per difendersi dai parassiti, tuttavia pare agire con molteplici attività sull'organismo animale e umano. In particolare agendo sui geni SIR (le cosiddette “sirtuine”) ed emulando gli effetti di prolungamento della vita che si hanno con la restrizione delle calorie.

Come antiossidante è attivo verso varie forme di radicali liberi impedendo l'ossidazione dell'LDL (il colesterolo cosiddetto "cattivo"). Inoltre inibisce l'aggregazione piastrinica fluidificando il sangue, bloccando l'azione della trombina e di altri aggreganti. Pure accertato l'effetto di produzione di NO (ossido nitrico) che porta alla dilatazione con rilassamento arterioso. Riduce sia i trigliceridi circolanti che il colesterolo, così come l'endotelina. Al pari della curcuma blocca le cellule cancerogene ai primi stadi di sviluppo.

Ha azione antitumorale su diversi tipi di patologie. Inoltre riduce gli effetti negativi di regimi alimentari troppo ricchi di acido linoleico (omega 6). Non ha alcun effetto distruttivo invece sulle cellule sane che vengono, al contrario, protette. Pare inoltre da alcuni recenti studi che agisca in funzione antiossidante anche sulle cellule cerebrali che proprio a causa dello stress ossidativo finiscono per andare incontro a processi di degenerazione. Un altrettanto recente studio cinese ha mostrato l'effetto protettivo del resveratrolo contro l'infiammazione del midollo spinale (azione analoga a quella del farmaco prednisone, ma con maggiore protezione antiossidante).


Spiacente, al momento non sono presenti dei prodotti in questa sezione.
www.vitaminity.com usa i cookies. Continuando a navigare il sito accetti l'uso dei cookies. Trovi maggiori informazioni qui